Digital Contemporary Art Gallery

Come scattare una foto unica rompendo le regole

Share Post:

Quando si parla di fotografia professionale ci saltano subito alla mente le regole di composizione.

Chi ha frequentato un corso fotografico sa che si parte sempre dallo studio della sezione aurea oppure dalla regola dei terzi. Entrambi sono essenziali per il fotografo inesperto nel guidare gli occhi dello spettatore intorno a un’immagine.

“Per aggirare le regole bisogna conoscerle” diceva Michelangelo Buonarroti.

Per cui non vi diremo che la sezione aurea non è un buon strumento compositivo, dato che intorno alla spirale di Fibonacci sono stati costruiti molteplici capolavori della storia della fotografia e della pittura, ma che si può giocare con le regole attraverso la creatività.

Altrettanto importante sarà conoscere la regola dei terzi, altra legge compositiva da fare propria percorrendo diverse strade. Oggi è molto più semplice applicarla perché la fotografia digitale, le fotocamere e i software di modifica delle immagini ci aiutano a misurarla al meglio.

Immagina dunque di suddividere la scena in tre parti, i terzi. Prima orizzontalmente, poi verticalmente. Posiziona poi due linee ideali e orizzontali sulla scena, a 1/3 e la seconda a 2/3.

Non importa che la parte ritratta sia un oggetto o una persona, posizionali in uno dei punti di intersezione. Ad esempio in alto a sinistra oppure in basso a destra.

Avrai così dei punti focali i quali permetteranno all’occhio di catturare l’intera scena in modo maestoso. Giocando con la luce otterrai dei risultati portentosi. Scopriamo ora come ottenere degli ottimi scatti beffando con le regole.

Come scattare una foto unica e originale: aprirsi alla creatività

foto unica

Un ottimo modo per ottenere uno scatto “diverso” da quelli standard è sfruttare il totale potere della luce. Fare una foto con la fonte di luce dietro di sé è una regola fotografica di base, ma se invece la invertissimo? Il soggetto anziché essere illuminato frontalmente sarebbe retro-illuminato. In questo modo separerai lo sfondo dal soggetto in modo teatrale valorizzandone la silhouette drammaticamente.

Come si ottiene una foto originale retroilluminata? Occorrerà regolare l’esposizione di sfondo, aspettare con pazienza il momento in cui il sole è più lieve così che l’immagine non venga troppo sopraffatta dalla luce intensa.

Un altro modo per aggirare la regola e ottenere una foto unica nel suo stile è alterare la linea orizzontale del paesaggio. Inclinando volontariamente lo scatto l’esito della foto sarà drammatico ma anche più dinamico, eliminando del tutto l’effetto cartolina scontato e banale.

Giocare con le sfocature potrebbe essere molto interessante per realizzare una composizione fotografica originale. Darai il giusto tono al tuo scatto usando tempi di posa più lunghi per rendere traballante il soggetto. Se esageri con la sfocatura la foto apparirà astratta, ma questo chi dice che sia un male?

Come scattare una foto unica: giocare con la luce e le ore

foto unica 2

A seconda delle ore della giornata potrai scattare foto sempre diverse l’una dall’altra anche con lo stesso soggetto, un po’ come facevano gli impressionisti en plain air.

La mattina presto e il tardo pomeriggio son a nostro parere i momenti migliori per scattare una foto al sole, questo perché la luce è soffusa ha toni più dolci e crea lunghe ombre romantiche.

Potrai divertirti anche scattando in pieno sole, ovvero a mezzogiorno regalando il giusto tono al soggetto e ottenendo così ombre brevi, compatte e ben distinte.

Sempre giocando con la luce forte di mezzogiorno prova a scattare non a fuoco: lascerai cioè il soggetto principale sfocato con l’esposizione alla luce massima e ti concentrerai  su un dettaglio secondario della scena per dare appiglio all’occhio dello spettatore e non apparire troppo astratto. Vedrai che foto originale!

Potresti però anche provare a sfocare l’intera immagine al sole: assicurati però sempre di mantenere il soggetto almeno un po’a fuoco per far capire a chi guarda comunque di cosa si tratta.

foto unica 3

Appurati, in foto molto luminose, di dare “aria” alla composizione con un po’ di spazio vuoto. Uno spazio vuoto non significa sprecato, anzi è essenziale collocarlo al meglio nell’inquadratura. Luce forte e spazio vuoto in una parte dell’immagine daranno alla composizione il tono tranquillo e sognante che merita.

Sei un fotografo e vorresti metterti in luce attraverso i tuoi lavori? Ti occupi di NFT? Credi di possedere una foto unica?
Partecipa alla nostra alla Call for artist Meravigliosamente donna. Scade il 30 settembre!

Stay Connected

More Updates

I 5 fotografi più famosi del mondo

Oggi concludiamo la nostra carrellata nel mondo della fotografia di tutti i tempi, a pochi giorni dalla chiusura della nostra call for artist Meravigliosamente Donna,

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »